Il basket

Il basket
Il basket, chiamato anche il basket, è uno sport giocato solitamente in una pista indoor, che coinvolge due squadre di cinque giocatori ciascuna. Il gioco è quello di segnare punti lanciando una palla, che si deve scendere attraverso uno dei due cestelli ceste o sospeso alla fine di ogni brano.I punti sono chiamati anche cesti. La squadra che fa più canestri, la conversione di scatti dal campo o dalla zona di tiri liberi, vince la partita.

Dopo il calcio, il basket è uno degli sport con il più alto numero di spettatori e partecipanti nel mondo, grazie al suo dinamismo, spettacolo, e la frequenza delle azioni anotadoras.

LE CONDIZIONI FISICHE DEI GIOCATORI

L’altezza è un fattore importante per l’impostazione di un buon giocatore, ma non è un elemento essenziale. Ci sono altre qualità più importante per distinguere il giocatore del basket, così come l’agilità, i riflessi, la velocità, il senso della posizione, il dosaggio dello sforzo, la serenità e la precisione sono qualità.In aggiunta, ci sono tecniche e preparazioni di fisica per la pratica sportiva e la portano a raggiungere un notevole sviluppo.

TRACCIA

In generale, la struttura di gioco è di forma rettangolare con dimensioni che vanno da 29 x 15 metri e 22 x 13 metri. Le misure delle tracce differire leggermente a seconda di ciascun paese.Ad ogni fine c’è un pannello verticale di circa 2 metri x 1, ancorato ad una parete, sul soffitto o montato in un altro modo, in modo che il suo bordo inferiore è a 2,7 metri sopra il suolo.I cesti, di 46 cm di diametro, sono fissati saldamente ai bordi, per un altezza di 3 metri sopra la superficie di gioco. Il cestino o cestino consiste in un cerchio orizzontale in metallo, bordo del quale pende una rete mesh bianco.Il pallone ufficiale è in pelle o in nylon, pesa da 567 a 624 grammi e ha una circonferenza di circa 76 centimetri.I giocatori, guidati da un trainer, sono disposte intorno ad un cerchio centrale di 61 cm di raggio situato nel centro della pista, tranne che per un giocatore per squadra, che si trova nel centro della stessa per cercare di ottenere il possesso della palla del kick-off.

REGOLE

REGOLE

Basket cambia le regole spesso per provare a dare più velocità alle azioni, aumentare il punteggio e bilancia i benefici di squadre con giocatori molto alta con squadre di giocatori di statura inferiore.Le partite sono sorvegliati dagli arbitri, segnapunti e cronometristi.Convenzionalmente, ogni partita è composta da due tempi di 20 minuti di gioco effettivo (ad eccezione della NBA, che consistono in quattro periodi di 12 minuti ciascuno).

GIOCO

La partita inizia quando l’arbitro lancia la palla in aria nel cerchio centrale, dove i perni (giocatori, la cui missione consiste nel posizionare in prossimità del cruscotto per prendere rimbalzi o a punti) per ogni squadra saltare e cercare di colpire la palla con le mani e passare ai loro coetanei.

La squadra che ha la palla cerca di avanzare verso il canestro difeso dagli avversari di segnare e di ottenere due o tre punti, a seconda della distanza da cui estrarre il giocatore palla. Quando fate un canestro, la squadra avversaria mette la palla in gioco da dietro la linea di fondo e cerca di spostare la palla in avanti per segnare.

DIFETTI

DIFETTI

Colpa personale: Contatto, illegale su un giocatore. L’interessato ha il diritto di gettare uno o due tiri liberi da una linea situato a 4 metri dal canestro, a condizione che questo è girato in posizione o la squadra avversaria avrebbe raggiunto un certo numero di guasti; ogni colpo beava vale un punto.

Plug illegale: Quando la palla è in traiettoria discendente verso il canestro e viene deviata da un difensore. Il punto è considerata valida per il computer attaccato, in caso di un giocatore in attacco è chiamato interferenza e il canestro non è valido.Spingere, afferrare e carico: Il giocatore, che soffre per la mancanza, nel momento in cui sta tirando e che si ottiene, avete il diritto di un calcio di punizione ulteriormente, ciò che è noto come una mossa di tre punti.Procedura: Quando un giocatore corre con la palla senza buttarla via. La sanzione consiste nel possesso di palla all’altra squadra.

Eccessive assenze: Un giocatore che supera il numero consentito di assenze (cinque o sei, secondo le diverse normative) viene rimosso dal gioco.